La DELTA FLUX progetta e realizza smagnetizzatori per tutte le tipologie di prodotti, il campo magnetico residuo, derivante da diverse lavorazioni (magnetizzazioni CnD, piani magnetici, mandrini magnetici, lavorazioni meccaniche, stampaggio…)
Si distinguono principalmente per la loro struttura meccanica ed elettrica.

Smagnetizzatore a Passaggio

Sono smagnetizzatori a tunnel con un avvolgimento interno che genera un campo magnetico che va a “contrastare” quello residuo andandolo ad annulare.
Sui componenti più complessi è necessario regolare diversi parametri tra cui: , il tipo di corrente (AC o DC), l’intesità di corrente la frequenza, il tempo di entrata – permanenza – uscita dal nastro così da variare l’influenza del campo magnetico sui manufatti da smagnetizzare.
Proprio per tutti i parametri che talvolta bisogno modificare talvolta si vede necessario l’inserimento di un piccolo pannello operatore che permettte di memorizzare, modificare ed interagire con lo smagnetizzatore in maniera semplice e veloce.

Smagnetizzatori per Contatto

Per i componenti più grandi vengono generalmente realizzati tunnel per contatto con passaggio diretto di corrente attraverso il componente.
Il concetto e i parametri che influiscono sulla smagnetizzazione sono gli stessi sopra descritti con la differenza che il pezzo viene attraversato da corrente che, opportunamente regolata, genera ed annulla il campo magnetico pre-esistente.