La tecnica MAGNETOSCOPICA (MT) è una prova non distruttiva utilizzata per rilevare difetti superficiali e subsuperficiali mediante campi magnetici.

La sua applicazione è possibile solo su materiali ferromagnetici ed è un tipo di controllo estremamente diffuso in vari settori: aeronautico, ferroviario, automobilistico, petrolchimico, stampaggio a caldo…